Dedicato ai volontari del centro

Editoriale zero

IMG_0224

Dalla goccia al fiume al mare …

Ai carissimi collaboratori e amici che sono ancora oggi con me per cercare di aiutare chi non ce la fa dopo oltre quattro anni di ricerca, impegno e condivisione.

Altruismo il più possibile disinteressato per essere autentico.

Grazie a Angela, Anna, Anna Ester, Annamaria, Beppe, Clitta, Emanuela, Francesca, Gianfranco, Maria,  Maria Rosa e Serena. Un grande grazie!

Sento di esprimere poi riconoscenza anche ai nuovi amici e volontari: Beatrice, Fabiola, Ivonne, Miris, Rosanna e Rosy.  Grazie!

Gianni

Goccia nell’oceano

«Se una persona, una famiglia, un gruppo o una comunità hanno bisogno aiutiamole. Meglio ancora aiutiamole ad aiutarsi»  

                Tutto ciò perché?

«Per cercare di ricreare nella nostra realtà territoriale nuovi slanci di speranza e di fiducia, favorendo nelle persone e nella comunità nuove consapevolezze. Allo stesso modo in cui una goccia rigenera, insieme a molte altre gocce, l’oceano»

(dal Progetto culturale)